Elena e la matematica

L’APPROCCIO DEL CORSO

Posted on: novembre 1, 2010

Alcuni “punti fermi” del corso di didattica della matematica saranno:

-Se faccio, capisco: per imparare la matematica: dobbiamo conoscere il funzionamento della nostra mente e diventare capaci di imparare non una volta sola, ma di imparare a imparare. Per insegnare la matematica dobbiamo diventare consapevoli delle nostre azioni e saperle rappresentare. Dobbiamo concepire le strutture e le operazioni matematiche come i materiali e gli utensili a disposizione della nostra mente per diventare capaci poi di modificare anche la realtà.

-Saper apprezzare l’importanza dei giochi – in particolare dei giochi di ingegno e dei giochi di tipo simbolico  per vincere la paura della matematica e per imparare a dominare la complessità senza ansia.

-Imparare ad osservare e a registrare sequenze di azioni e di operazioni logico-matematiche, a rappresentare le conoscenze e i cosiddetti spazi del problema.

 -Capire l’importanza del gioco di squadra nell’imparare a risolvere problemi.

 -Saper leggere ed interpretare i programmi e le indicazioni ministeriali alla luce delle impostazioni epistemologiche sopra indicate.

-Saper interpretare lo stile cognitivo di un bambino ed il suo atteggiamento nei confronti della matematica partendo dall’analisi dei suoi lavori sui quaderni o su altri supporti.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: